Ganoderma Lucidum

Non faccio più la pipì a gocce, grazie al Ganoderma (Reishi)

Postato in marzo 15, 2017 alle 7:00 am da / No Comments

Il tuo Voto è importante!

Questo articolo pubblicato dal Dott. Walter Ardigò psichiatra e psicoterapeuta. Omeopata Agopuntore ed esperto di Micoterapia. Ci ha colpito particolarmente perchè illustra come il Ganoderma Lucidum (detto anche Reishi in Giappone), possa ridurre e agire anche sui disturbi urinari.

Il Reishi, che la millenaria tradizione medica giapponese utilizza per la cura della salute, ha dimostrato di poter ridurre in appena 4 settimane tutti i sintomi legati a disturbi urinari, migliorando, di conseguenza, la qualità della vita dei pazienti. Sono queste le conclusioni a cui è giunto un gruppo di  ricercatori, medici e farmacisti giapponesi.

I risultati della ricerca.

I ricercatori hanno studiato un gruppo di 63 uomini di età superiore ai 50 anni, con disturbi urinari. Dopo 4 settimane di assunzione di Reishi, i sintomi urinari sono passati dal grado medio (punteggio 10, valore precedente al trattamento) a quello lieve (punteggio 6,7, con una diminuzione di 3,3). (Noguchi M, 2008)

I ricercatori hanno usato le metodologie di alto valore scientifico

La ricerca è stata condotta presso la Facoltà di Medicina di Kurume, in Giappone, nel periodo che va da novembre 2004 ad aprile 2005. (Noguchi M, 2008)
La metodologia usata è quella del doppio cieco, che garantisce la massima attendibilità dei risultati. In altre parole, i dati così raccolti non possono in alcun modo essere influenzati perché né i ricercatori né i pazienti sanno se le compresse somministrate contengono la sostanza attiva oggetto della ricerca (il Reishi) oppure un placebo.

Un apprezzato urologo italiano consiglia il Reishi.

Ho avuto occasione di parlare delle patologie della prostata con un urologo italiano molto apprezzato che da anni prescrive ai suoi pazienti il Reishi. Egli stesso mi ha illustrato dati molto interessanti, provenienti dalle sue ricerche cliniche, che confermano l’efficacia di questa cura “naturale”.

Se la prostata comincia a ingrossarsi addio bel flusso urinario…

La prostata è una ghiandola situata appena sotto la vescica, davanti al retto. Se si ingrossa finisce per comprimere e ostruire il canale uretrale, impedendo alla vescica di svuotarsi completamente, causando minzione debole o intermittente. Il risultato, come si sa, è che il paziente avverte frequentemente, di giorno ma anche di notte, l’urgente  bisogno di andare in bagno, ma spesso escono sole poche gocce.

Bibliografia

Noguchi M, Kakuma T, Tomiyasu K, Kurita Y, Kukihara, H, Konishi F, Kumamoto S, Shimizu K, Kondo R and Matsuoka K (2008) . ”Effect of an extract of Ganoderma lucidum in men with lower urinary tract symptoms: a double-blind, placebo-controlled randomized and dose-ranging study.”

Asian J Andrology 10, 651–658.

Icon

Ganoderma e-Book 2.81 MB 15 downloads

Venerato per migliaia di anni dalla antica medicina cinese, questo fungo pregiato...

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Copia Protetta da Business Center Point. Per avere l'autorizzazione a copiare o ricevere file dei contenuti di questo Blog, inviare richiesta scritta al webmaster.