Porsi domande: ecco la chiave del successo.
Crescita Personale

Porsi domande fa parte della natura umana: il progresso della civiltà e la ricerca di risposte

Postato in ottobre 16, 2017 alle 7:00 am da / No Comments

Il tuo Voto è importante!

Porsi domande fa parte della natura umana: il progresso della stessa civiltà è stimolato in continuazione dall’interrogarsi, e dalla conseguente ricerca di risposte. Le nuove scoperte, le nuove conoscenze e tutte le magnifiche conquiste dell’umanità non sono altro che la logica conseguenza del porsi domandeSoltanto chi è curioso cresce; colui che, invece, non s’interroga, resta inevitabilmente in una condizione di arretratezza o di stallo.

 


La cosa importante è non smettere mai di domandare. La curiosità ha il suo motivo di esistere. Non si può fare altro che restare stupiti quando si contemplano i misteri dell’eternità, della vita, della struttura meravigliosa della realtà. È sufficiente se si cerca di comprendere soltanto un poco di questo mistero tutti i giorni. Non perdere mai una sacra curiosità.

Albert Einstein


Porsi domande: 4 quesiti per l’eccellenza.

Porsi domande può risultare molto utile anche per il successo personale: a tal proposito ho individuato 4 domande sulle quali mi piacerebbe che riflettessi.

La prima domanda che vorrei ti ponessi è la seguente: “Perché dovrei provarci?” I bambini domandano sempre “perché” (questo è stato oggetto anche di uno studio scientifico) e sarebbe bello che anche gli adulti lo facessero più spesso: i “perché”, infatti, rappresentano un mezzo per entrare in contatto con gli altri e il mondo che ci circonda, un mezzo semplice e diretto per unire le persone nella ricerca di un contatto. Ma torniamo alla nostra domanda: “Perché dovrei provarci?” Intendo dire perché alzarsi presto la mattina? Lavorare con dedizione e impegno? Perché curare le proprie relazioni sociali? Perché formarsi e leggere libri? Perché spingersi lontano alla ricerca della propria fortuna? Perché guadagnare di più? Perché condividere e donare una parte delle proprie ricchezze?

La migliore risposta a queste domande è un altro quesito: “Perché no?” Che altro intendi fare della tua vita? Perché non metterti in gioco e verificare fin dove puoi arrivare? Perché non provare a crescere? Perché non vedere quanto puoi apprendere e condividere con gli altri? Perché non vivere con stile perseguendo valori positivi? Non sei curioso di sapere cosa sei capace di diventare?

Vedi, porsi domande è davvero motivante, e ci fa riflettere su come siamo limitati quando ci chiudiamo nelle nostre risposte incondizionate. Continuiamo: la terza domanda che dovresti porti è “Perché non io?”. Già: perché non tu? Ci sono persone che hanno realizzato le cose più incredibili partendo dal basso, persone che hanno raggiunto l’apice del successo nei loro settori anche disponendo inizialmente di poco. Cosa credi avevano di diverso da te? La fortuna? I “giusti” agganci o chissà quali altre “spinte”? Credimi se ti dico che queste sono le tipiche scuse con cui le persone giustificano le proprie mancate realizzazioni rispetto ai successi altrui! Tu non hai niente di diverso o di meno rispetto a nessun altro essere umano! Quindi smettila di non sentirti all’altezza delle più grandi opere. Qualunque “carenza” credi di avere si può benissimo colmare: ad esempio, se credi di non avere un’adeguata formazione, chi o cosa ti impedisce di studiare? Se credi che quello che fai attualmente non può darti grandi soddisfazioni, chi o cosa ti impedisce di fare qualcosa di diverso, di metterci più impegno e disciplina nelle tue attività o di dare qualcosa in più al fine di ricevere di più in cambio? Smettila di vivere pensando che la tua vita dipende dal caso o dalla fortuna! Piuttosto datti da fare per cambiare in meglio. Mi piacerebbe che entrassi nell’ottica che non c’è un ragionevole motivo per il quale non dovresti essere tu a goderti tutto quello che di bello offre la vita.

Infine, ecco la quarta e ultima domanda che dovresti porti: “Perché non adesso?” Per quale motivo rimandare confidando nel futuro? Ciò che sarai e che avrai in futuro dipende esclusivamente da quello che farai oggi. Pertanto, metti in pratica i tuoi progetti fin da subito. Smettila di procrastinare. Procurati le conoscenze di cui hai bisogno, stila un piano di obiettivi ben precisi, amplia la tua rete di contatti e amicizie, incrementa la tua produttività, sviluppa uno stile di vita improntato sul valore e la qualità, sforzati di credere in te stesso. E, soprattutto, datti una mossa!

 


Io sono una domanda per il mondo e devo fornire la mia risposta, altrimenti mi ridurrò alla risposta che mi darà il mondo.

Carl Gustav Jung


Porsi domande è da persone intelligenti e sagge; cercare le risposte è da vincenti. Mi auguro allora che troverai le risposte necessarie a creare i tuoi successi e a prosperare nella vita.

Francisco Pacifico

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Copia Protetta da Business Center Point. Per avere l'autorizzazione a copiare o ricevere file dei contenuti di questo Blog, inviare richiesta scritta al webmaster.