Crescita Personale

Come trattare gli altri e farseli amici.

Postato in settembre 17, 2016 alle 12:29 am da / No Comments

Il tuo Voto è importante!

Come trattare gli altri e farseli amici è il titolo di un libro di grande successo pubblicato nel 1936 ma sempre attuale.
Autore del libro è Dale Carnagie, il fondatore della prima scuola di risorse umane al mondo, la Dale Carnegie Training, che ha vissuto un tale sviluppo da diventare ormai un simbolo nel business della formazione ed ora è presente in tutti i 50 stati dell’Unione, oltre che in 90 Paesi nel resto del mondo tra cui l’Italia.

Nel 1912 iniziò a tenere corsi di comunicazione, ma ben presto si rese conto che quelle persone, più che di lezioni di retorica, necessitavano di imparare l’arte di convivere col prossimo nelle situazioni quotidiane e comprese che relazionarsi con le persone era (e resta ancora oggi) un problema per tanti.

Quando una relazione, di qualsiasi natura essa sia (personale o professionale), non funziona si tende ad imputare la colpa del fallimento all’altro dicendo: “lui non mi capisce”.
In realtà, come avremo modo di scoprire nel corso della puntata, prima di saltare a simili conclusioni, esistono diverse vie da percorrere per far funzionare la relazione.
Ascoltare attivamente, essere attenti alle piccole cose, dimostrare sincero interesse sono alcune delle vie indicate dall’affascinante metafora del conto corrente emozionale elaborata da Stephen Covey.

“La storia è costellata di artisti, scienziati e storici che per la loro superiore intelligenza non furono capiti dai loro contemporanei ed ebbero una vita travagliata.
Alcuni di loro furono riabilitati, postumi. La storia della comunicazione non ha mai riabilitato uno speaker incompreso dai suoi contemporanei”.

(cit. Leader di te stesso)


Commenta su Facebook

Lascia un commento

Copia Protetta da Business Center Point. Per avere l'autorizzazione a copiare o ricevere file dei contenuti di questo Blog, inviare richiesta scritta al webmaster.