Riccardo Benato. Diamante Blu di Organo è un giovane Leader Internazionale.

Riccardo Benato – Intervista al più Giovane DIAMANTE Italiano di Organo Gold


Riccardo Benato durante l’ultima settimana di febbraio 2014 è diventato il diamante italiano di Organo Gold più giovane d’Italia, superando il poco più grande Diego Endrizzi. Abbiamo avuto l’onore di intervistarlo così da far sapere a tutti i networker italiani che ci seguono tutti i mesi, chi sia questo grandissimo leader. A soli 23 anni ha raggiunto la qualifica più ambita dell’intera industria.

Riccardo Benato – Chi sei?

Mi chiamo Riccardo Benato , ho 23 anni e vivo in un piccolo paese nella provincia di Verona. Faccio parte di Organo Gold da circa 2 anni e a febbraio 2014 ho raggiunto la qualifica di Diamante. Giugno 2012 zaffiro, gennaio 2013 Rubino, maggio 2013 Smeraldo ed infine febbraio 2014 diamante. Sono il diamante più giovane d’Italia (NOTA: il requisito per diventare diamante è raggiungere i 200.000 punti volume di squadra nell’arco di un mese) con un fatturato nell’ultimo mese di oltre 340.000 punti volume.

Riccardo Benato – Cosa facevi prima di Organo Gold?  

Prima di Organo Gold ho lavorato come cameriere/barista e istruttore di tennis nel tempo “libero”. Ho conosciuto Og grazie al mio attuale sponsor Mattia con il quale abbiamo iniziato questa avventura per gioco, per guadagnarci quei 100/200 euro al mese in più ma che poi in soli due anni ci ha stravolto la vita.

Ero uscito dalle superiori con il massimo dei voti ma ben presto mi ero reso conto che ero afferratissimo sulle lingue straniere, su storia, geografia ecc..,ma che nessuno mi aveva insegnato come diventare libero. Ero stato addestrato a trovarmi un lavoro “sicuro” da dipendente che mi avrebbe portato, se tutto andava liscio considerando la situazione italiani di oggi, a lavorare 40 ore a settimana per 40 anni per arrivare sfinito ad una pensione che noi giovani non vedremo probabilmente mai. Non sapevo ancora cosa avrei voluto fare della mia vita ma avevo ben chiaro che non volevo fare questa fine.

Riccardo Benato – Perché hai scelto quest’azienda?

Ho scelto Organo Gold per svariati motivi tra i quali il fatto di essere tra i primi, con una compagnia che sta battendo tutti i record e che avrà la prima convention europea solamente il 4 aprile 2014. Inoltre sono rimasto impressionato dalla potenza del piano marketing ma soprattutto quello che mi ha colpito maggiormente è il prodotto che non cambia le abitudini delle persone. “Sono nato e la gente beveva caffè, morirò e probabilmente staranno ancora bevendo caffè”.

Riccardo Benato – Come hai conosciuto questo settore?

Mi sono innamorato del Network Marketing dal primo istante, dal primo meeting, anche se non ci avevo capito un gran che, avevo subito sentito dentro di me che questa sarebbe stata la mia opportunità. Diventare imprenditori a costo zero senza dover pagare dipendenti era un qualcosa per me di nuovo e clamoroso. Il solo fatto di aver capito che potevo aiutare molte persone a credere ancora nella bellezza dei propri sogni, rinchiusi ormai da troppi anni ad ammuffire in un cassetto, non mi aveva fatto dormire per diverse notti.

Riccardo Benato – Quali sono stati i tuoi punti di forza?

Un punto sicuramente a mio favore è stato l’aver trovato delle persone eccezionali come upline che ringrazierò per sempre ma soprattutto un team di persone straordinarie che stanno lottando con me per un obiettivo comune. Non posso non ringraziare la mia fidanzata per avermi sostenuto ed essere sempre stata al mio fianco in questo inizio di scalata e un grazie ai miei genitori per avermi dato dei giusti consigli, ma ancor di più per avermi lasciato libero di seguire il mio istinto. Per quanto mi riguarda ero disposto a fare piu’ della persona media perchè volevo essere in vantaggio rispetto alla maggioranza delle persone. Sono un ragazzo normalissimo, ma ho tenuto il focus sul mio obiettivo,avevo un desiderio bruciante di farcela e amavo quello che stavo facendo. Ho dovuto superare tante difficoltà, tante porte in faccia ma il mio perché era più forte di tutto questo.

Riccardo Benato – Un consiglio per chi si sta lanciando nel Network Marketing?

Ti troverai davanti a tante sfide: superale e impara da esse. Nessuno ha mai costruito un grande business senza sacrifici. Una rendita da Royalty non appare dall’oggi al domani… ti servirà del tempo per imparare, e magari per un po’ di tempo dovrai sacrificare le cose che ti piace fare… ma una volta che il tuo business è costruito correttamente, continuerà a crescere e crescere e tu sarai LIBERO. Questo era il mio grande perché: non avere un capo che mi dicesse se valgo 5 o 8 euro all’ora… volevo diventare padrone della mia vita e grazie al Network Marketing ce l ho fatta. Credi nel prodotto della tua azienda, credi nel business e soprattutto credi in te stesso; ognuno di voi può essere un diamante molto più velocemente di quanto pensiate.

“THE FUTURE IS NOT WORKING…..IS NET-WORKIN”

Guarda i video di Riccardo Benato

Ascolta un suo Webinar

(Tratto da un articolo di Business da Casa News)

Vota questa pagina

Lascia un commento

Copia Protetta da Business Center Point. Per avere l'autorizzazione a copiare o ricevere file dei contenuti di questo Blog, inviare richiesta scritta al webmaster.